All’ambiziosa Wizz Air fanno gola gli slot Alitalia

Se le vicende di Alitalia procedono a passo lento c’è chi, invece, quel tempo non lo vuole perdere.

È il caso dell’ungherese Wizz Air, che per l’estate si gioca la carta Italia e ha già allocato quattro Airbus A321 Neo – pronti per operare 32 nuove rotte verso 19 Paesi – a Fiumicino, base di prossima inaugurazione. Ma non solo.

Nel mirino della compagnia anche alcuni slot di Alitalia nel corto e medio raggio e l’obiettivo di ritornare ai livelli-pre-Covid – 40 milioni di passeggeri e 800 rotte su 167 aeroporti – nei prossimi mesi, considerando che già oggi si colloca all’80% rispetto al 2019.

Attualmente in Italia, oltre a Roma, Wizz Air ha all’attivo cinque basi – Bari, Catania, Malpensa, Napoli e Palermo – che operano 38 rotte nazionali e oltre 250 rotte internazionali.

L’obiettivo dichiarato dall’amministratore delegato Joe Váradi è di espandere la rete nel nostro Paese, raddoppiando la presenza nei prossimi tre anni e diventando un attore per la crescita economica del Paese.

Tags: ,

Potrebbe interessarti