Pompei continua a lasciare senza fiato

Ciò che gli archeologi scoprirono sotto gli strati di lava dopo l’eruzione del 79 d.C. a Pompei, lasciò il mondo senza fiato: palazzi, strade, oggetti di vita quotidiana, monumenti. Oggi per facilitare le visite del sito archeologico, è stato riaperto il varco di Porta Marina ed all’interno del sito è possibile seguire nuovi percorsi appositamente segnalati

Tags:

Potrebbe interessarti