Peccati di gola a Dubai

Dubai si contraddistingue per la sua variegata scena gastronomica che riflette i sapori di oltre 200 nazionalità residenti in città, attestandola come capitale culinaria della regione. La città emiratina offre una serie di esperienze agricole e artigianali per esplorare la destinazione attraverso una nuova lente: si va da My Farm Dubai fattoria ecologica autosufficiente, passando per Desert Organic azienda familiare che produce frutta e verdura biologica, Camelicious fattoria sostenibile dedicata ai cammelli e ai loro prodotti, fino ad arrivare alll’Hatta Honey Bee Garden, un giardino di api unico nella regione. L’indirizzo da segnare in agenda? The Ripe Market (nella foto) che si svolge ogni settimana in più luoghi della città sostenendo centinaia di produttori locali.

Tags:

Potrebbe interessarti