Travelbuy dice: “Basta con i siti vetrina”

Prosegue la corsa di Travelbuy verso la digitalizzazione di tutti i servizi offerti alle proprie filiali. Questa volta tocca al web e ai siti delle singole agenzie, che diventano totalmente personalizzabili grazie a un tool appositamente sviluppato dal network romano. “Basta con i siti vetrina – dice Alfredo Vassalluzzo, amministratore unico del network -, è arrivato il momento di offrire ad ogni singola agenzia strumenti performanti, realmente utili, non servizi che vengono propagandati e che poi nessuno utilizza”.

Il riferimento che il manager fa è alla possibilità che le agenzie Travelbuy hanno da oggi di personalizzare il lay-out del proprio sito web, inserire in autonomia i propri pacchetti, condividerli sui social o con il cliente finale che può personalizzarli a sua volta e confermarli in autonomia. Ogni agenzia ha poi a disposizione un back office per gestire il sito, le vendite, i propri markup e riquotare periodicamente e in automatico i propri pacchetti.

Inoltre, ogni agenzia avrà poi la possibilità di gestire la propria mailing list in autonomia in modo da stabilire un contatto duraturo con il proprio cliente. “Si conferma ancora una volta il carattere pragmatico del nostro network – aggiunge il manager -, che anche in tempi di crisi non ha mai smesso di sviluppare idee e prodotti che oggi vanno a vantaggio delle nostre filiali, che per noi rappresentano la cosa più importante”.

 

 

Tags: ,

Potrebbe interessarti