Easy Market, un milione di euro per ridare ossigeno alle adv

Un milione di euro per aiutare le adv con un’opportunità concreta. L’ha stanziato Easy Market, che in una nota ricorda come “lavori da oltre 20 anni per garantire alle agenzie di viaggio un sistema di prenotazione innovativo, all’avanguardia e in linea con l’evoluzione e le richieste del mercato b2b”.

La società ha quindi deciso di esporsi e di affrontare un tema fortemente dibattuto: quello del “Bonus Vacanze”, al centro dell’iniziativa di Easy Market. “Le agenzie – spiega la società – in seguito all’espletamento dell’iter governativo previsto per la validazione e l’utilizzo del bonus in adv, avranno l’opportunità di cedere all’azienda – utilizzando il sito dell’Agenzia delle Entrate – il credito d’imposta maturato e validato. Il credito, al netto della fee di gestione, verrà integralmente convertito e riaccreditato sul proprio Salvadanaio elettronico, reso poi fruibile per l’acquisto di qualsiasi servizio turistico a disposizione sul sistema di prenotazione Revolution”.

“Il settore, oggi più che mai, ha bisogno di concretezza – commenta Gianni Zammarchi, amministratore delegato di Easy Market – e il milione di euro cash che abbiamo deciso di destinare a questa iniziativa conferma il nostro desiderio di creare sempre, maggiori e più forti partnership con i colleghi agenti di viaggio”.

“La solidità dei fondamentali economici dell’azienda – aggiunge Dario Ricchiari, direttore commerciale di Easy Market – ci consente, in questo particolare momento di crisi del settore, di offrire un’importante opportunità a chi ci ha supportato in questi anni”.

Tags:

Potrebbe interessarti