Jet fuel a livelli pre-pandemia: superata quota 600 dollari

Non succedeva dal 2019: il prezzo del carburante per l’aviazione torna di nuovo sopra la barriera dei 600 dollari per tonnellata metrica. A darne conferma arriva la periodica analisi di Iata sul Jet fuel, rilanciata per i suoi associati italiani da Fto.

Il mese di giugno 2021 si è infatti chiuso con una media per tonnellata metrica pari a 625,91 dollari, con un incremento pari a 49,67 dollari (+8,62%) rispetto al mese precedente. La media mensile di giugno si attesta, per la prima volta nel biennio 2020-2021, sopra la barriera dei 600 dollari, con l’ultima settimana che ha registrato un valore di 628,43 dollari.

Rispetto al mese di giugno dell’anno precedente l’aumento è stato di 292,31 dollari, pari al +87,62%.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti