Torna il Roma-Singapore: la soddisfazione di Adr

“Un ritorno di grande rilevanza”. E’ così che Federico Scriboni, head of aviation business development di Aeroporti di Roma, ha commentato il restart delle operazioni di Singapore Airlines dalle piste di Fiumicino. Da domani, infatti, il vettore riprenderà i voli da Roma a Singapore, con il primo collegamento che partirà alle ore 08:35 e arriverà a Singapore alle ore 6:20 (+1), ora locale.

La rotta da Roma a Singapore sarà operata 3 volte a settimana via Copenaghen e i passeggeri avranno l’opportunità di prenotare i biglietti da Roma alla capitale danese: il volo sarà operato con l’aeromobile wide-body A350 anche per viaggiare verso la Danimarca e i Paesi nordici, senza volare necessariamente fino a Singapore.

Dale Woodhouse, general manager Italia di Singapore Airlines, ha dichiarato: “Dopo aver ripreso a volare da Milano, il ripristino dei voli da Roma rappresenta un ulteriore passo verso il nostro obiettivo di tornare al più presto alle frequenze pre-Covid-19. Siamo orgogliosi di contribuire alla ripresa del trasporto aereo globale e ci auguriamo che la domanda di viaggi migliori costantemente”.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti