Vueling: 5 aerei basati e 23 collegamenti da Fiumicino

Vueling, compagnia aerea parte del gruppo Iag (International Airlines Group), è pronta ad una grande stagione dall’aeroporto di Roma Fiumicino. Con 5 aerei basati e 23 collegamenti locali e internazionali lo scalo romano torna ad essere, a partire dal mese di luglio, una delle basi strategiche per la compagnia, sia a livello italiano che estero.

“Il nostro impegno è quello di. continuare a investire in Italia e supportare il rilancio del turismo non solo locale ma anche internazionale” ha commentato Charlotte Dumesnil, director of sales, distribution and alliances.

Tra le prime rotte a decollare dall’aeroporto di Roma Fiumicino ci sono quelle che permetteranno di raggiungere la Spagna e le sue isole. A partire infatti dall’inizio del mese, i passeggeri Vueling potranno raggiungere le isole Baleari e regalarsi qualche giorno di relax sulle spiagge di Palma di Maiorca, collegate con 2 voli alla settimana, Ibiza con 2 rotte al giorno mentre Minorca con 1 frequenza settimanale nel mese di luglio e 2 ad agosto.

Per chi preferisce invece volare verso le Canarie, dal 18 luglio sarà operativo anche il collegamento con Gran Canaria, con 1 volo settimanale alla domenica.

Infine, per restare in Spagna, i passeggeri provenienti da Roma Fiumicino possono anche scegliere tra alcune delle città di arte e cultura più note, come Barcellona – hub internazionale della compagnia – raggiungibile con un totale di 24 frequenze alla settimana in luglio e 28 in agosto, Valencia, con 5 voli in luglio e 6 in agosto, Malaga con 6 mentre Alicante e Bilbao con 2 settimanali.

Anche la Grecia è a poche ore di crociera dall’aeroporto di Roma Fiumicino. Dal mese di luglio, infatti, sono raggiungibili le isole di Mykonos e Santorini, tra le Cicladi più gettonate per la stagione estiva. La prima prevede 1 volo al giorno, durante il mese di luglio, mentre la seconda 5 collegamenti alla settimana. In agosto, crescono le frequenze con 9 settimanali per Mykonos e 1 giornaliera per Santorini.

Ma le destinazioni greche servite dalla compagnia non finiscono qua. Da Roma Fiumicino si possono raggiungere anche Cefalonia e Rodi con 1 frequenza alla settimana oppure Zante, Creta e Preveza-Lefkada con 2 voli settimanali.
Nel mese di agosto, si aggiunge anche la rotta Roma-Corfù con 1 frequenza alla settimana, mentre diventano 2 i voli settimanali per Cefalonia e 3 per Zante.

Anche le città croate di Dubrovnik e Spalato saranno connesse con rotte dirette con l’aeroporto romano. Le due mete della Dalmazia, perfette sia per qualche giorno in spiaggia che per un viaggio culturale, sono raggiungibili per tutto il mese di luglio con 5 frequenze settimanali per Dubrovnik e 1 al giorno per Spalato. In agosto, diventano 4 quelle della prima città e restano invariati i collegamenti per la seconda.

Da Fiumicino, già operata dal 19 giugno, è possibile anche sfruttare la rotta Roma-Lampedusa e ritagliarsi qualche giorno di riposo nelle spiagge dell’isola siciliana. Il collegamento è operativo, sia in luglio che in agosto, con 2 frequenze settimanali, il martedì e il sabato.

Gli italiani in partenza da Roma possono scegliere di visitare alcune delle capitali europee: Parigi, con i suoi 3 voli alla settimana, Londra Gatwick con un totale di 13 voli settimanali e Amsterdam, con 1 volo al giorno in luglio e 9 alla settimana in agosto.

Tags:

Potrebbe interessarti