L’appeal italiano nei racconti di American Express

American Express Italia ha lanciato per il secondo anno “Viaggio in Italia”, un progetto dedicato alla riscoperta delle bellezze del nostro Paese, un racconto di una decina di itinerari dedicati a nove regioni, selezionati da Condé Nast Traveller Italia consultabili sul sito di American Express.

“Quest’anno – spiega American Express – gli italiani cercano principalmente relax dalle proprie vacanze (68%), ma anche buon cibo e un’ottima offerta enogastronomica come solo l’Italia sa offrire (53%). Il contatto con la natura rimane un elemento molto importante e guida la scelta della destinazione per il 46% degli intervistati, come anche la presenza di piccoli borghi (26%) ricchi di storia e città d’arte nelle vicinanze (21%). C’è una forte attenzione anche alla sicurezza, un fattore importante nella scelta della destinazione per metà degli intervistati e anche la ricerca di luoghi non affollati è prioritaria per il 93% delle persone. Trend confermati dalla preferenza di piccole realtà locali come agriturismi e B&B (42%) e appartamenti autonomi (27%) per i propri soggiorni e dalla volontà di spostarsi con i propri mezzi (71%) per raggiungere le destinazioni prenotate. Il canale preferito per le prenotazioni è l’online per il 60% dei vacanzieri e lo strumento di pagamento più utilizzato sono le carte di credito per la metà di loro. Il budget per le vacanze è invece aumentato rispetto allo scorso anno per il 31% dei rispondenti, mentre rimane invariato per il 53%”.

A guidare la scelta di riscoprire il nostro Paese anche quest’estate sono l’eccellenza gastronomica per il 96% degli intervistati, la cultura, la storia e l’arte (96%), i paesaggi mozzafiato (96%) e la ricchezza delle tradizioni (93%).

Tags:

Potrebbe interessarti