Norwegian riparte da Atene dopo 500 giorni di stop

E’ ripartita da Atene, dopo 500 giorni di stop, la prima nave di Norwegian Cruise Line. Norwegian Jade incrocerà infatti, fino a novembre 2021, tra Creta, Mykonos, Rodi e Santorini.

“Dare nuovamente il benvenuto a bordo ai nostri ospiti e all’equipaggio è stato uno dei momenti più memorabili dei miei 30 anni di carriera – ha dichiarato Harry Sommer, presidente e ceo di Norwegian Cruise Line -. Siamo entusiasti di imbarcarci per il Grande Ritorno in Crociera con un nuovissimo itinerario e porto, offrendo ai nostri ospiti una scelta ancora più ampia di vacanze in mare senza eguali”.

Il ministro del Turismo Greco, Harry Theoharis, ha aggiunto: “Siamo felicissimi di dare il benvenuto in Grecia a Norwegian Jade e ai suoi ospiti. Gli itinerari pianificati offriranno esperienze uniche che uniscono la nostra ricca storia, la vivace cultura e la rinomata cucina”.

Il posizionamento di Norwegian Jade ad Atene rientra in una strategia a lungo termine che si pone l’oneittivo di incrementare ulteriormente la presenza di Ncl in Europa, una delle destinazioni crocieristiche più popolari. Entro il 2023, la compagnia prevede di posizionare nove navi nella regione, con Norwegian Dawn, Epic, Escape, Getaway, Gem, Jade e Star, per le quali è pianificata la nagiazione in Grecia.

“Le prime crociere di Norwegian Jade tra le isole greche hanno fatto sold out poco dopo l’annuncio del nostro ritorno in servizio – ha rimarcato Sommer – Con una domanda così forte, siamo lieti di espandere la nostra offerta in Grecia con sette navi fino al 2023, fornendo ai nostri ospiti una gamma di navi innovative e itinerari tra cui scegliere”

Sul fronte nordamericano, il 7 agosto Norwegian Encore sarà la prima nave a tornare in servizio negli Stati Uniti, quando debutterà a Seattle per la stagione inaugurale delle crociere in Alaska. La politica di cancellazione “Peace of Mind” della compagnia rimane in vigore per le crociere con date di imbarco fino al 31 ottobre 2021: gli ospiti che hanno prenotato hanno la possibilità di cancellare il loro viaggio 15 giorni prima della partenza e riceveranno un rimborso completo sotto forma di credito utilizzabile per una futura crociera che può essere applicato a qualsiasi itinerario fino al 31 dicembre 2022.

Tags:

Potrebbe interessarti