Mapo Travel, agosto è sold out

Un agosto da sold out, con Puglia e Calabria a svettare grazie ai tour, alle ville e alle masserie. E’ questa la fotografia del momento di Mapo Travel, che spiega come il mare Italia “guidi la ripartenza del turismo del Belpaese. Dopo un ottimo luglio, il mese di agosto è tutto esaurito”.

Mare al top

“Anche quest’anno gli italiani scelgono il mare – osserva Barbara Marangi, general manager di Mapo Travel -. Non sono mancate le difficoltà e gli effetti della pandemia hanno bloccato alcune destinazioni e ridotto i viaggi da e verso l’estero. Tuttavia il turismo resiste con un’offerta di prodotti sempre più personalizzati e tarati sulle esigenze del viaggiatore finale”.

Luglio sottodata

Sul mese da poco trascorso, Marangi spiega che “luglio è andato molto bene, anche grazie alle cosiddette prenotazioni sottodata: la voglia di mare degli italiani si scontra spesso con i dubbi legati alle norme anti-Covid. Ad agosto le nostre strutture, su tutti il Mapo Village Plaia di Ostuni, sono sold out. Non solo mare però, sono in tanti a scegliere di unire spiaggia e cultura con i Tour Mapo Travel in Puglia e nel Salento”.

“Ora allungare la stagione”

L’obiettivo a breve termine resta l’allungamento della stagione per recuperare almeno in parte i tanti mesi di chiusura forzata tra 2020 e 2021.

“Le richieste per settembre sono tante, soprattutto per i Tour. L’auspicio è che si possa continuare ad accogliere i nostri turisti in tranquillità. Abbiamo lavorato tanto in questi mesi per questo, sia sul canale Agenzie con un nuovo portale e incontri con gli adv, sia sul prodotto con la creazione di pacchetti tailor made e la possibilità per il cliente finale di personalizzare sempre più il proprio viaggio”, conclude Marangi.

Tags:

Potrebbe interessarti