La Ue a Biden: “Riapra le frontiere Usa agli europei”

Un invito esplicito a riaprire le frontiere degli Stati Uniti ai viaggiatori europei. L’ha formulato il presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, che durante un’intervista ha esortato gli Usa – e in particolare il presidente Joe Biden – a revocare il divieto di viaggio istituito dall’amministrazione Trump nel marzo 2020.

L’Ue ha aggiunto gli Stati Uniti alla sua lista di paesi sicuri a giugno, mentre il Regno Unito consente agli americani vaccinati di entrare nel Paese dal 2 agosto appena trascorso. Alla base del ritardo nella riapertura delle frontiere, l’amministrazione Biden pone la diffusione delle varianti, ma sono ormai molti gli esperti che fanno rilevare come le restrizioni alle frontiere non impediscano alle varianti di entrare nel Paese.

Come riportato da Politico, von der Leyen ha affermato che “la situazione epidemiologica negli Stati Uniti e nell’Ue oggi è molto simile. Dobbiamo risolvere il problema il prima possibile ed essere in contatto con i nostri amici americani. Ciò non dovrebbe trascinarsi per settimane”.

Tags: ,

Potrebbe interessarti