Usa, ecco il piano: ingresso consentito ai soli vaccinati

Apertura delle frontiere Usa ai soli “fully vaccinated”. E’ questo il piano dell’amministrazione Biden, anche ieri pungolata dalla Ue per tornare ad accogliere i turisti europei.

Gli Stati Uniti stanno approntando “un nuovo sistema per quando potremo riaprire ai viaggi, con un approccio graduale che nel tempo significherà, con limitate eccezioni, che i cittadini stranieri che viaggiano negli Stati Uniti (da tutti i Paesi) devono aver portato a termine l’intero ciclo vaccinale”, ha detto a Reuters un funzionario della Casa Bianca. Le attuali restrizioni “rimarranno in vigore per il prossimo futuro a causa della diffusione della variante Delta del coronavirus”, ha aggiunto il funzionario.

L’amministrazione attualmente vieta ai non statunitensi di entrare nel Paese se hanno trascorso del tempo in qualsiasi nazione europea dell’area Schengen, nel Regno Unito, in Irlanda, in Sudafrica, in India, in Brasile o in Cina negli ultimi 14 giorni. Gli stranieri provenienti dal Canada o dal Messico devono essere considerati lavoratori essenziali, come i camionisti, per poter entrare attraverso i confini terrestri.

Tags:

Potrebbe interessarti