Go World lancia Go Green Pass

Go World annuncia il nuovo progetto Go Green Pass per tornare a viaggiare in 7 destinazioni che richiedono il Green Pass senza obbligo di quarantena al ritorno

“Noi di Go World stanchi delle chiusure sul lungo raggio  abbiamo pensato a creare un’offerta su quei Paesi che ‘sembrano’ extra – europei , ma nei quali i turisti possono accedere con il Green Pass senza obbligo di quarantena al loro ritorno – afferma Ludovico Scortichini, Presidente di Go World -. Ripartiamo quindi proponendo alle nostre agenzie di viaggio, sette destinazioni, quattro europee e tre isole caraibiche dove i viaggiatori appassionati come noi hanno la possibilità di tornare a intraprendere l’esperienza del viaggio il più possibile vicino a quella dell’era pre-Covid, che ci sembra così lontana”. 

Viaggi creati su misura, individuali e di gruppo, adatti ad ogni tipo di portafoglio per quattro destinazioni europee: Groenlandia, le Isole Faroe, l’arcipelago delle Isole Azzorre, Madeira, arcipelago di quattro isole al largo della costa nord occidentale dell’Africa. Oltre a tre destinazioni caraibiche come Reunion, Martinica, isola caraibica parte delle Piccole Antille e Guadalupe, isola vulcanica nell’Oceano Pacifico. 

 

Tags:

Potrebbe interessarti