Zoomarine: The Dolphin Company verso la gestione del Miami Seaquarium in Florida

Cresce ancora “The Dolphin Company”, la compagnia di nuoto con i delfini, proprietaria in Italia dei parchi Zoomarine, Aquafelix e Acquajoss.

Annunciato dal quartier generale in Messico l’accordo con Palace Entertainment per assumere la gestione del Miami Seaquarium in Florida

L’accordo – ancora soggetto ad alcune consuete condizioni di chiusura relative alla concessione di licenze e alla cessione del leasing – segna un ulteriore ed importante passo avanti nel piano industriale della multinazionale messicana che in Italia gestisce tre parchi e numerosi attività didattiche ed educative. 

Fondata nel 1994, The Dolphin Company offre esperienze con i mammiferi marini, insegnando ogni anno a milioni di persone l’importanza di queste specie e la cura dell’ambiente. 

Con più di 30 parchi e habitat in 8 Paesi e 3 continenti – tra cui Stati Uniti, Italia, Messico e Argentina – The Dolphin Company opera sotto diversi marchi, tra cui Dolphin Discovery, Dolphin Cove, Zoomarine e Marineland. 

Il Miami Seaquarium

Il Miami Seaquarium ha aperto le porte per la prima volta nel 1955 a Key Biscayne inFlorida, diventando, all’epoca, la più grande attrazione marina. Il Miami Seaquarium è cresciuto fino a diventare un centro per la conservazione della fauna selvatica, impegnata nel salvataggio, riabilitazione e rilascio di animali marini in difficoltà. 

Il parco offre anche programmi educativi sulla protezione ambientale e le scienze marine, rendendo l’apprendimento, nel corso della sua storia, divertente per milioni di visitatori. 

Questo accordo garantirà che il Miami Seaquarium continuerà a fornire cure di livello mondiale per ciascuno degli animali che ospita e rimarrà una meta principale nel Sud della Florida. 

Tags: , ,

Potrebbe interessarti