Le previsioni di Ryanair: ad agosto 10,5 milioni di pax

Ryanair è sulla buona strada per raggiungere i target prefissati. Il mese scorso la low cost aveva detto di aspettarsi tra i 90 e 100 milioni di pax nei 12 mesi fino alla fine di marzo 2022, rispetto a un picco di 149 milioni prima della pandemia di Covid-19.

Ryanair sta recuperando fortemente, molto più velocemente di qualsiasi altra compagnia aerea in Europa … Le prenotazioni stanno aumentando rapidamente”, ha detto O’Leary in una conferenza stampa.

Dopo aver fatto volare 5 milioni di passeggeri a giugno, che rappresentano un terzo dei livelli del 2019, i numeri sono saliti a 9,3 milioni a luglio e si prevede raggiungano quota 10,5 milioni ad agosto, ha aggiunto il manager.

“Le prenotazioni per settembre, ottobre e novembre sono molto forti, ma i prezzi sono deboli… Stiamo vendendo posti economici per recuperare mercato velocemente”, ha commentato O’Leary.

La compagnia aerea ha fatto sapere che cesserà le operazioni nei due aeroporti di Belfast dalla fine dell’orario estivo in ottobre, citando il rifiuto del governo britannico di sospendere o ridurre l’Apd e la mancanza di incentivi di recupero post-pandemia da entrambi gli scali.

 

Tags:

Potrebbe interessarti