Ita parte da 45 rotte

Ciao Alitalia, il dado è tratto. Dal 15 ottobre il testimone passerà definitivamente nelle mani di Italia Trasporto Aereo, biglietteria compresa – con un tariffario analogo – già attiva in agenzia e sul sito ufficiale.

 

La newco entra sul mercato con 45 rotte: 21 nazionali, 20 internazionali, 4 intercontinentali da Roma e Milano.

Da questi due aeroporti sarà possibile raggiungere Alghero, Amsterdam, Brindisi, Bari, Bruxelles, Cagliari, Comiso, Parigi CDG, Catania, Francoforte, Ginevra, New York, Londra, Napoli, Olbia, Palermo, Reggio Calabria, Lamezia Terme.

Da Linate si partirà per Düsseldorf, Parigi Orly e Pescara mentre Fiumicino collegherà Algeri, Atene, Barcellona, Bologna, Boston, Il Cairo, Genova, Tokyo Haneda, Milano Linate, Madrid, Malta, Miami, Monaco, Nizza, Tirana, Tel Aviv, Torino, Trieste, Tunisi, Venezia, Verona, Zurigo.

Al momento non è attiva la continuità territoriale per Sicilia e Sardegna (Ita potrà riattivarla solo allo stop definitivo delle operazioni di Alitalia, assegnataria del bando) mentre Buenos Aires, Los Angeles, Washington, San Paolo e altre città europee sono in calendario per la prossima primavera.

Su alcuni aspetti legati al ticketing si dovrà però attendere il Decreto Biglietti, attualmente allo studio del ministero dello Sviluppo Economico, e il compimento dei processi di certificazione.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti