Dubai torna ad accogliere gli italiani

Aperta ai turisti internazionali dal 7 luglio 2020, Dubai torna ad accogliere anche i turisti italiani in seguito all’eliminazione delle restrizioni finora previste dal nostro Paese. La città – fa presente una nota – aveva promesso che sarebbe stata pronta ad accogliere gli italiani quando fosse stato il momento giusto per loro: a un mese dall’Opening ufficiale di Expo 2020 Dubai quel momento è arrivato.

Promessa mantenuta

“Siamo felici che gli Emirati Arabi Uniti siano stati inseriti nell’elenco D della Farnesina, ovvero tra le destinazioni verso cui sono consentiti gli spostamenti anche per motivi di turismo. Non vediamo l’ora di riaccogliere i turisti italiani in vacanza a Dubai. L’approccio della città fin dall’inizio della pandemia globale è stato caratterizzato da prontezza, agilità e coerenza – ha commentato Issam Kazim, ceo di Dubai Corporation for Tourism and Commerce Marketing -. L’anno scorso abbiamo promesso al mondo che Dubai sarebbe stata pronta ad accoglierli quando fosse stato il momento giusto per loro. Ora quel momento è arrivato, e in questo anno storico dell’Expo 2020 e del Giubileo d’oro degli Emirati Arabi Uniti, i viaggiatori italiani sono invitati a unirsi a noi per vivere l’offerta turistica della città”.

Riflettori su Expo 2020 Dubai

Tutti i riflettori sono puntati su Expo 2020 Dubai, l’evento si svolgerà per la prima volta nella regione del Medio Oriente, Africa e Asia del Sud dal 1° ottobre 2021 al 31 marzo 2022, mentre gli Emirati Arabi Uniti si preparano a celebrare il loro Giubileo d’Oro. Con il tema “Connecting Minds, Creating the Future” – e i tre sottotemi Opportunità, Mobilità e Sostenibilità – l’evento riunirà in un unico luogo i visitatori provenienti da ogni parte del mondo per progettare insieme il futuro di domani.

L’imminente inaugurazione di Expo 2020 Dubai e la ripresa del settore del turismo business stanno già guidando il progressivo incremento della domanda di viaggi a Dubai: secondo i dati di Wego, società specializzata in servizi di viaggio e prenotazioni online, nel mese di luglio attraverso il suo sito web sono state registrate circa 533.000 ricerche per voli e hotel nel periodo dell’evento. Con oltre 100.000 camere d’albergo disponibili, l’emirato offre uno dei più alti numeri di camere di hotel al mondo e le strutture si stanno già preparando ad accogliere i turisti con il lancio di pacchetti e offerte di soggiorno prolungato per i visitatori dell’esposizione.

Anche l’Aeroporto Internazionale di Dubai prevede una forte crescita nella seconda metà dell’anno, dopo aver raggiunto 10,6 milioni di passeggeri nei primi sei mesi del 2021, nonostante le restrizioni di viaggio che hanno interessato i suoi mercati chiave per tutto il secondo trimestre. Grazie a questi numeri, l’hub si conferma l’aeroporto più trafficato al mondo per i passeggeri internazionali.

I biglietti già disponibili per l’acquisto

I biglietti di ingresso a Expo sono già disponibili per l’acquisto sul sito www.expo2020dubai.com e saranno acquistabili attraverso più di 2.500 rivenditori autorizzati, tra cui agenti di viaggi online, tour operator, gruppi alberghieri e compagnie aeree di oltre 100 mercati in tutto il mondo. Per chi sta pianificando il suo prossimo viaggio a Dubai, Emirates ha lanciato un’offerta speciale: tutti i passeggeri che voleranno verso la destinazione nel periodo di Expo riceveranno un pass gratuito per accedere all’evento, inclusi i voli in transito con scalo superiore alle 6 ore. I biglietti di ingresso per la manifestazione includono l’accesso a tutti i padiglioni, eventi e spettacoli dal vivo, offrendo opportunità per godere di un programma di intrattenimento dinamico, vario e in continua evoluzione dell’Expo, con fino a 60 eventi dal vivo ogni giorno, con musica, danza, arte e conferenze, e le celebrazioni della 50° Giornata Nazionale degli Emirati Arabi.

Le nuove attrazioni

Dopo un’immersione nel sito di Expo 2020 Dubai, l’esperienza prosegue con la visita della città, che ha continuato la sua evoluzione dando il benvenuto a una serie di nuove attrazioni. Ain Dubai, la ruota panoramica più alta del mondo situata su Bluewaters Island, che ha già catturato l’immaginazione dei viaggiatori, aprirà il prossimo 21 ottobre.
Deep Dive Dubai è l’attrazione da record che ha recentemente aperto in città e offre agli amanti del brivido l’esperienza di immergersi nella piscina più profonda del mondo.
Per chi cerca un’esperienza mozzafiato ma verso l’alto, ad aprile 2021 ha inaugurato The View at The Palm, la terrazza panoramica situata al 52° piano di The Palm Tower – a un’altezza di 240 metri – che offre un panorama a 360 gradi di Palm Jumeirah, oltre a una vista sul Golfo Arabico e sullo skyline di Dubai in lontananza. Tra le ultime novità, Time Out Market inaugurato nel Souk Al Bahar di Dubai all’inizio del 2021 con 17 concept culinari a chilometro zero.

Alla serie di nuovi hotel, ristoranti e attrazioni che verranno inaugurati nella seconda metà del 2021, si aggiunge un calendario di eventi annuali come la Dubai Design Week dall’8 al 13 novembre ed eventi business di alto profilo, fra cui la Gastech and Africa Oil Week dal 21 al 23 settembre, che quest’anno verrà ospitata per la prima volta dall’emirato.

I rappresentanti dei settori business e dei servizi degli Emirati Arabi Uniti, guidati dall’industria alberghiera, dei viaggi e del turismo, hanno lavorato per far vivere ai visitatori dell’Expo un’esperienza sicura e stimolante durante i sei mesi dell’evento mondiale. Inoltre, gli Emirati Arabi Uniti hanno attualmente uno dei programmi di vaccinazione di maggior successo al mondo – con oltre il 79% della popolazione che ha ricevuto una dose e oltre il 71% già completamente vaccinato – e continuano a lavorare a stretto contatto con gli stakeholder e i partner della città per implementare rigorosi protocolli di salute e sicurezza in linea con le pratiche internazionali.

Tags: ,

Potrebbe interessarti