Garavaglia, dal Pnrr un superbonus per la riqualificazione delle strutture turistiche

Dai fondi del Pnrr un superbonus per la ristrutturazione e la riqualificazione delle strutture turistiche.

Al lavoro sulla misura pluriennale da 1,9 miliardi di euro che consentirebbe agli operatori un ammodernamento – soprattutto in termini di efficientamento energetico con l’obiettivo di ridurre del 20% i consumi  – delle strutture ricettive ci sono i ministeri del Turismo di Massimo Garavaglia quello della Transizione ecologica.

Più fondi alle imprenditrici

I proprietari di strutture turistiche potranno optare per la misura come credito di imposta e, in parte, come contributi fondo perduto.
Secondo le dichiarazioni del ministro riportate da Italia Oggi, il credito di imposta sarà cedibile come il Superbonus 110%, mentre il contributo a fondo perduto avrà un massimale di 200mila euro, erogato in un’unica soluzionea conclusione dei lavori.

L’imprenditoria femminile potrà aumentare del 10% il finanziamento.

Per quanto dato sapere, le spese ammissibili comprenderanno anche interventi di riqualificazione antisismica, di eliminazione delle barriere architettoniche, misure specifiche per la realizzazione di piscine termali, la digitalizzazione e gli arredi.

Non ancora chiari i tempi per l’approvazione, se attraverso un decreto o nella legge di Bilancio.

Tags: , , ,

Potrebbe interessarti