Silent Alps, esperienze in alta quota

Non solo terme&spa ma anche prodotti turistici incentrati sul benessere inteso a 360°, attività olistiche, movimento fisico e cura dell’alimentazione. È questo il biglietto di visita di Silent Alps – Consorzio Turistico Arta Terme Benessere Alpino – per il Discover Italy che andrà in scena domani a Sestri Levante.

Al workshop “presenteremo – spiega la project manager Teresa Colombara – anche il Cammino delle Pievi, non solo come pellegrinaggio religioso ma come vero e proprio momento di crescita personale. In questo caso avremo due diversi target, per gruppi già organizzati o per singoli che vogliono intraprendere un’esperienza trasformante”.

Il consorzio insiste sul territorio della Carnia, con “molte richieste per esperienze all’aperto, con brevi tragitti, che promuovano la cultura e le tradizioni locali, come le giornate in malga per scoprire come si fa il formaggio e assaggiare il latte appena munto. Oppure esperienze più wild, come trekking a cavallo o canyoning. Dall’analytics del sito in molti vanno anche a ricercare le attività di yoga nella natura, forest bathing e simili”.

E se la risposta dall’estero è “ancora molto debole”, la ripresa è garantita dal fatto che “l’interesse sulla montagna sta cambiando molto. Ci si trovano spesso di fronte persone che non l’avevano mai presa in considerazione prima come meta di viaggio e, dopo la pandemia, per la sua naturale conformazione di spazi aperti e non affollati ha avuto un forte richiamo”.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti