Il sistema a semaforo inglese ha le ore contate

Il sistema a semaforo inglese ha i giorni contati. Secondo i media di settore britannici, questa settimana sarà messa fine a un sistema che non ha incontrato il favore di destinazioni, industria britannica e turisti. Sarà sostituito da un sistema a due livelli che combina gli attuali elenchi verde e ambra in un unico livello, più un elenco rosso, spiega Hosteltur.

Sparisce il colore ambra

Fonti ufficiali del governo britannico hanno assicurato che il sistema a semaforo sarà considerato estinto al più tardi questo venerdì e che le modifiche per la sua sostituzione saranno attuate all’inizio di ottobre. Il sistema nuovo sarà più semplice ed eliminerà il controverso colore ambrato, così che ci saranno solo due livelli, il rosso, e un altro che riunirà le attuali destinazioni in verde e ambra. Questa sarà la semplificazione del sistema promesso da Boris Johnson e su cui lavora il suo Gabinetto.
A quanto pare, le fonti hanno anche assicurato che, anche se continuerà ad esserci un elenco di Paesi in rosso, “sarà notevolmente ridotto” rispetto al semaforo.

Pcr sostituito da test antigeni?

Uno dei cambiamenti che i britannici attendono con più impazienza è la fine del costoso test PCR che i viaggiatori completamente vaccinati devono sostenere il secondo giorno del loro ritorno nel Regno Unito. Sembra che questo requisito sarà sostituito da test più economici come gli antigeni, riporta la fonte spagnola.

Tags:

Potrebbe interessarti