Il Belpaese prima scelta degli italiani nell’estate 2021

Gli italiani scelgono le bellezze tricolori anche potendo andare all’estero: il 75% delle prenotazioni di sistemazioni alberghiere degli italiani nell’estate del 2021 ha visto come meta proprio il Belpaese. A ulteriore riprova di questa preferenza molte città ricche di arte e cultura dello Stivale hanno registrato, rispetto al 2019, un notevole incremento delle prenotazioni di voli: Trapani +373%, Roma +223%, Bari + 255%, Napoli + 274%, Milano +214%. A dirlo sono i dati a consuntivo dell’estate raccolti da eDreams, analizzando l’andamento di prenotazioni fatte sulle app e i siti del gruppo.

Questo trend si conferma anche nella classifica delle mete a corto e lungo raggio prenotate dagli italiani, che vede proprio in cima alle preferenze, Sicilia e Sardegna, con qualche interferenza estera rappresentata da Tirana, in grande ascesa negli ultimi anni, e Barcellona. Chiudono la classifica mete del Sud vicino a litorali turistici di grande interesse come Salento e Costiera Amalfitana e Milano

Corsa al last minute per brevi break a fine agosto

Addio lunghe ferie ad agosto prenotate con largo anticipo, gli italiani preferiscono ormai prenotare principalmente vacanze brevi, dai 2 ai 6 giorni, una preferenza accordata da un italiano su 2 (51% delle prenotazioni), confermate prevalentemente sotto data, complice la pandemia e le prerogative relative agli spostamenti, come il Green Pass. Infatti, i dati registrano il maggior numero di prenotazioni a giugno e luglio, dove rispettivamente si sono viste il 33% e il 26% delle prenotazioni per il periodo analizzato. Momento preferito per viaggiare le settimane del 15 e del 22 di agosto dove si raccolgono complessivamente il 19% delle prenotazioni. 

I francesi amano l’Italia, mete più gettonate: i grandi classici dell’arte

Se si guardano gli ingressi dei viaggiatori verso l’Italia da altri Paesi si scopre che quelli che hanno maggiormente prenotato per venire in Italia sono proprio i francesi con il 26%, seguiti dai tedeschi (20%) e dagli spagnoli (17%). Mentre se guardiamo le destinazioni, ritroviamo ancora grandi città d’arte e mari cristallini del Sud, oltre che grandi capitali del turismo enogastronomico italiano, da sempre fonte di grande attrattiva per il turismo estero. 

Late summer: tu vuo’ fa l’americano? Gli italiani preferiscono il mare di casa 

Ancora crema solare e tanto mare negli ultimi scampoli d’estate. Se le ricerche prima della stagione ci raccontavano di sogni oltre oceano alla volta di New York o destinazioni esotiche come Dubai e Tokyo, alla fine gli italiani hanno deciso di prenotare mete vicine e località di mare per godersi gli ultimi giorni di una stagione caldissima, che sui litorali nostrani ha ancora tanto da offrire a chi ama spiagge deserte e giornate fresche.

 

Tags:

Potrebbe interessarti