eDreams Odigeo: prenotazione da mobile al 53%

“La domanda di viaggi leisure sta riprendendo a un ritmo sostenuto, nonostante alcune restrizioni siano ancora in vigore in molti Paesi”. A parlare è Pablo Caspers, chief travel officer di eDreams Odigeo che in un’intervista a Guida Viaggi fa il punto della stagione: “L’estate 2021, secondo quanto riportano i dati estratti dalle piattaforme e dalle app del nostro gruppo, ha visto trionfare l’Italia come prima meta per un italiano su due: infatti, nella top five delle destinazioni più prenotate hanno primeggiato ancora una volta le isole con Catania, Palermo, Olbia e Cagliari”.

I numeri

Unica incursione straniera è Tirana, da qualche tempo in ascesa tra le preferenze degli abitanti del Bel Paese. Inoltre, alcune destinazioni hanno registrato un notevole incremento rispetto al 2019, come Trapani con +373% di prenotazioni, Roma +223%, Bari + 255%, Napoli + 274%, Milano +214%. Dando uno sguardo ai dati relativi alle abitudini di prenotazione si nota che “il 51% degli italiani ha scelto di partire per brevi break dai 2 ai 6 giorni, prenotati per lo più a ridosso della partenza, confermando il trend del last minute, incoraggiato anche delle restrizioni imposte dalla Pandemia di Covid-19″, prosegue il manager.

eDreams Odigeo rileva inoltre “un numero sempre crescente di viaggiatori che utilizzano dispositivi mobili per prenotare viaggi:  ad oggi oltre il 53% delle nostre prenotazioni viene effettuata da cellulare. Siamo costantemente impegnati a migliorare le nostre piattaforme e app – commenta – grazie al supporto dei team di innovazione e prodotto all’interno dei nostri tech hub europei, incluso quello di Milano, per rispondere alle nuove richieste dei viaggiatori”. L.D.

 

Tags:

Potrebbe interessarti