Aci blueteam vuole crescere

Aci blueteam non si è mai fermata, anzi ha proseguito con i suoi progetti, soprattutto di natura tecnologica. A soffermarsi sul tema è Piergiulio Donzellidirettore generale Aci blueteam che cita il self booking tool WonderMiles o il portale per il mondo delle vacanze, Prenotaci.travel, “pensato in ottica outgoing e incoming, multilingua, strizza l’occhio al mercato straniero”, spiega il manager a Guida Viaggi.

“Inoltre abbiamo portato avanti gli investimenti nel mondo delle certificazioni – aggiunge -, relativi a temi quali ambiente, tecnologia, gestione dati”. Tra i punti chiave c’è anche la formazione, nel rispetto della convinzione che “sono le persone che fanno la differenza e che continueranno a farla”, sottolinea Donzelli.

Il sogno d’Oriente

Interpellato su possibili mosse orientate alla crescita, Donzelli afferma: “Non siamo preclusi a crescere, stiamo valutando altre opportunità, ci sono mercati importanti in Europa, a cui guardiamo con interesse. Stiamo anche valutando se non sia il momento di avere anche una nostra presenza in questo Paese (come sede, ndr), inoltre sogno qualcosa in Oriente“, ammette il manager. A suo dire ci sono dei contesti “dove necessiti di essere tu a gestire il cliente, per motivi particolari, per cui non si può delegare a terzi, per esempio negli Stati Uniti, come abbiamo fatto per il nostro ufficio”.

Stefania Vicini

Tags: ,

Potrebbe interessarti