Bergamo, a gennaio il debutto di Flyr su Oslo

Sedici compagnie per un aeroporto. Accade a Bergamo, il cui scalo si prepara ad accogliere anche i voli di Flyr, vettore norvegese che opera con una flotta di tre Boeing 737-800 da 189 posti e ha la sua base principale all’aeroporto di Oslo-Gardermoen.

La compagnia aerea debutterà sulla tratta tra Bergamo e Oslo il 5 gennaio 2022. Il nuovo collegamento, che risponde alla domanda crescente di voli da e per la Norvegia, prevede due frequenze settimanali, il mercoledì e sabato, per tutta la stagione invernale. I voli sono già in vendita.

“Con l’ingresso di Flyr, che si aggiunge ai nuovi arrivi di easyJet, Eurowings e Vueling – si legge in una nota di Sacbo – il network dell’orario invernale 2021/2022 dell’aeroporto di Milano Bergamo conta 16 compagnie aeree per un totale di 122 collegamenti verso 114 destinazioni in 39 Paesi”.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti