Idee per Viaggiare: sostenere la filiera è un atto doveroso

Idee per Viaggiare lancia nuovi progetti e presenta al mercato alcune novità che sono pronte ai blocchi di partenza da qualche mese ma non ancora così conosciute dalle agenzie. È l’esempio dell’America Latina che vede una ricca programmazione su buona parte dei Paesi dell’area e in continua evoluzione, con proposte esclusive e pacchetti perfezionati da uno staff specializzato.

Tra i prodotti di punta del t.o. ci sono anche le proposte a prezzi finiti, dal pricing aggressivo, per Expo2020 Dubai, appena iniziato. Una gamma di pacchetti che comprendono hotel, per ogni gusto e budget, voli, transfer, fiera e la polizza All Risk Covid Top, che tutela agenzie e clienti in caso di problemi causati dal virus. 

L’operatore presenta anche un nuovo sito web, rinnovato totalmente partendo da un concept più coinvolgente, nel quale il cliente è sempre più attivo nella scelta della proposta e l’agente di viaggio è sempre più consulente nell’assistenza e nella finalizzazione.

Danilo Curzi, ceo di Idee per Viaggiare commenta: Credere e sostenere la filiera del turismo e tutti i protagonisti del nostro mercato, è un atto doveroso in questo momento di ripartenza. ‘Fuori dagli schermi’ è il claim che abbiamo scelto, un auspicio a tornare a guardarci di persona e non solo attraverso il filtro degli schermi digitali”.

Tags:

Potrebbe interessarti