Al Gruppo Grimaldi la linea Civitavecchia-Arbatax-Cagliari

“Con l’avvio della nuova linea Civitavecchia-Arbatax-Cagliari dimostriamo nuovamente la nostra vicinanza alle reali istanze del nostro Paese, con particolare riferimento ai passeggeri e alle aziende di trasporto della Sardegna Centro-Meridionale, che ormai da mesi chiedono servizi di trasporto adeguati alle loro esigenze”. Cosi si è espresso Emanuele Grimaldi, amministratore delegato del Gruppo Grimaldi, a proposito della recente operazione da parte della compagnia partenopea sulla rotta Civitavecchia-Arbatax-Cagliari. La nuova linea collega con frequenza trisettimanale Civitavecchia con il capoluogo sardo, prevedendo nel porto di Arbatax due scali intermedi in ognuna delle due direzioni. Più precisamente, sono previste partenze da Civitavecchia per Cagliari ogni martedì, giovedì e sabato alle ore 20.00, e da Cagliari per Civitavecchia ogni lunedì, mercoledì e venerdì alle ore 20.00. L’itinerario include, inoltre, partenze dal porto di Arbatax ogni martedì e giovedì (ore 02.00) per Civitavecchia, e il mercoledì e la domenica (ore 06.00) in direzione Cagliari. “Con i no- stri collegamenti facciamo del-la continuità territoriale non uno slogan ma una realtà, assicurando ai sardi il diritto al-la mobilità e creando sempre più possibilità per gli operatori economici dell’isola”, ha aggiunto l’a.d. La compagnia ha iniziato a operare il collegamento per sei mesi, in attesa di un successivo bando ministeriale che punterà ad assicurare la continuità maritti- ma per altri cinque anni. Sulla tratta è impiegato il traghetto ro/pax Catania: può trasportare oltre 2.200 metri lineari di merci rotabili (automobili, furgoni, camion, semirimorchi, ecc.) e fino a 955 passeggeri. A disposizione di questi ultimi ci sono 93 cabine di varie tipologie (interne, esterne e superior), tutte con aria condizionata e servizi privati, alcune attrezzate per i passeggeri a mobilità ridotta e per gli animali domestici che viaggiano al seguito, ed una sala con poltrone reclinabili. Diversi so-no i servizi offerti a bordo, quali ristorante à la carte, self-service, servizio bar h24, negozio, area video game. Le prenotazioni sono aperte fino a marzo.

Nicoletta Somma

Tags: ,

Potrebbe interessarti