Un outlet del lusso inaugurato a fine giugno, dopo sei anni di lavori e investimenti per 175 milioni di euro. Si tratta di San Marino Outlet Experience, che nella seconda fase arriverà a occupare una superficie di 25mila metri quadri e conta di attrarre circa 2 milioni di turisti ogni anno, grazie a un modello nuovo di outlet forte di 2mila metri quadri dedicati alla ristorazione, con eccellenze locali e marchi internazionali.

La mission

Situato a soli 15 minuti dal casello autostradale di Rimini Sud e a 20 minuti sia dall’aeroporto internazionale di Rimini e San Marino, che dalla stazione ferroviaria di Rimini, si propone non solo come un indirizzo commerciale, ma anche come punto di riferimento e di promozione del territorio: ospita, infatti, uno punto informazioni per turisti e visitatori, condiviso con la Repubblica di San Marino.

“San Marino Outlet Experience vuole essere un simbolo della ripartenza del turismo e un ritorno all’esperienza fisica, anche nel commercio – ha affermato Gabriele Cerminara, coo di Aedes SIIQ e presidente di The Market Prop-Co, società proprietaria dell’outlet -. Il progetto ha le potenzialità per attrarre ogni anno circa 2 milioni di persone, nazionali e straniere. Anche se è prematuro fare previsioni, i segnali che raccogliamo dal mercato sono positivi e ci auguriamo che il centro possa diventare un luogo di attrazione per la Repubblica e per tutta la riviera adriatica”.

Nicoletta Somma

Tags: ,

Potrebbe interessarti