Neve e benessere nell’inverno di Futura

Restano molte questioni ancora da chiarire ma le prospettive sull’inverno sono incoraggianti. E’ quanto afferma Futura Vacanze ora impegnato a ripartire con la montagna, sia sul lato gruppi che individuali: “Abbiamo appena aperto le vendite della programmazione neve 2022 – ha spiegato Belinda Coccia, il direttore commerciale – le notizie che arrivano dalle istituzioni sono più rassicuranti quest’anno e ci fanno ben sperare sul ritorno dei clienti sulle piste dopo due anni di fermo. Al prodotto neve abbiamo però affiancato anche proposte sul fronte benessere con pacchetti esclusivi ed un’offerta tutta dedicata alle festività. In costante aggiornamento il prodotto Mare Italia, che resta il nostro core business, sul quale siamo impegnati con una programmazione rivolta anche a gruppi e incentive in previsione della prossima stagione”.

I corridoi

La notizia dell’apertura dei corridoi turistici fa tirare un sospiro di sollievo anche all’operatore che ribadisce però la necessità di maggiori dettagli e chiarimenti sul fronte dei protocolli: “Stiamo lavorando per poter ripartire non appena possibile, fiduciosi che questo lungo periodo di immobilità condizionata dagli eventi stia finalmente volgendo al termine – ha detto Belinda Coccia – oltre all’Egitto che, come sappiamo, è in grado di garantire partenze 365 giorni l’anno, punteremo anche su una destinazione esclusiva come Porto Santo, nell’arcipelago di Madeira”, ha concluso.

Alessandra Tesan

Tags: ,

Potrebbe interessarti