Odigeo, è record per la campagna Prime Days

EDreams Odigeo, tra le più grandi compagnie di viaggi online in Europa e il secondo maggior retailer di voli a livello globale, ha annunciato che la sua campagna Prime Days è stata il miglior evento commerciale negli oltre 20 anni di storia dell’azienda.

Dopo aver tenuto i primi Prime Days a giugno, l’azienda ha appena concluso la seconda edizione di questa iniziativa che ha consentito ai membri Prime di usufruire di vantaggi speciali. Per tre giorni, le prenotazioni di viaggi inclusi voli, hotel e noleggio auto hanno ampiamente superato le vendite giornaliere più alte mai registrate fino a oggi.

Prime, il primo programma di abbonamento per i viaggi, ha superato 1,5 milioni di membri alla fine di agosto e sta continuando a mostrare un ottimo rendimento perchè i viaggiatori apprezzano sempre più la comodità, la personalizzazione, la possibilità di avere un servizio clienti dedicato e la flessibilità che Prime offre loro.

Un modello di abbonamento

“Siamo entusiasti di fare la storia con eDreams Prime – ha dichiarato Frédéric Esclapez, chief marketing officer di eDreams Odigeo -. Da quando l’abbiamo lanciato per la prima volta nel 2017, sapevamo che stavamo rinnovando il settore dei viaggi con una proposta che ha cambiato radicalmente la tradizionale esperienza di prenotazione. Prime ci consente di approfondire la relazione con i clienti e di interagire con loro non solo durante l’intero viaggio, ma anche in altri momenti, come i Prime Days. Il successo della seconda edizione di questa campagna è l’ennesima prova del valore che il nostro modello di abbonamento offre ai viaggiatori. Grazie a questa relazione fedele e duratura con il cliente, andiamo ben oltre l’essere un agente di viaggio per diventare il compagno di avvetnure definitivo. Con la ripresa della domanda di viaggi leisure a un ritmo sostenuto, il nostro modello basato su abbonamento è sempre più attraente per i viaggiatori, perchè consente di riprendere a visitare posti nuovi e far visita ai propri cari, con i più alti livelli di convenienza, personalizzazione, flessibilità e scelta”.

Tags:

Potrebbe interessarti