The Travel Expert incentiva i consulenti con HELLO Tex
The Travel Expert, squadra di 70 consulenti di viaggio distribuiti sul territorio nazionale, che ha in Frigerio Viaggi Network il nuovo partner industriale, ha in serbo delle novità messe a punto negli ultimi mesi per migliorare la produttività dei Personal Travel Expert, sfruttando le potenzialità e i vantaggi, in parte ancora inespressi, della digitalizzazione applicata al turismo.

La suite di strumenti

Si parte da una suite di strumenti per il booking e la gestione amministrativa delle pratiche, che comprende anche un nuovo gateway di pagamento già allineato alla normativa PSD2 sui pagamenti online, in vigore da gennaio. User friendly, veloce e performante, la nuova piattaforma consente di semplificare tutto il processo di vendita, garantendo la flessibilità necessaria per fronteggiare le sfide costantemente imposte dal mercato. Parallelamente, il gruppo ha investito sulla comunicazione, con una serie di iniziative volte a fidelizzare la clientela e generare nuovi lead, come il blog aperto ai contributi individuali dei Personal Travel Expert e i nuovi video di presentazione personalizzati per ogni consulente.

HELLO Tex

Il digitale è protagonista anche della nuova campagna di incentivazione HELLO Tex. Come spiega Luigi Porro, co-founder The Travel Expert, si tratta di “un club riservato ai migliori Personal Travel Expert, che si sono distinti nel corso degli ultimi 30 mesi per produttività, best practice commerciali o expertise su determinate destinazioni o tipologie di viaggio. Per premiarli, investiamo direttamente su di loro, offrendo un budget da spendere in campagne di digital marketing che potranno gestire insieme a noi, per generare nuovi lead e, di conseguenza, aumentare le vendite. Parallelamente, forniamo loro in anteprima la nuova app sviluppata in collaborazione con Siap che permette di ottimizzare la gestione delle relazioni con i clienti”.
Davide Volpe, co-founder e cfo The Travel Expert, aggiunge: “La tecnologia non sostituisce la professionalità e la competenza del consulente, ma rende molto più efficiente tutto il processo di vendita. La nostra stima è di crescere del 30% entro fine anno, anche in relazione alla recente apertura di nuove destinazioni, quindi è fondamentale che i Personal Travel Expert abbiano, da un lato, il supporto necessario per trovare nuovi clienti nel mare magnum del web, dall’altro gli strumenti necessari per offrire loro un servizio di qualità, adeguato alle sempre più alte aspettative del mercato”.
Tags: , ,

Potrebbe interessarti