Mauritius: soluzione semplificata per i nuovi arrivi

Mauritius ha lanciato una nuova soluzione digitale semplificata per aiutare i visitatori a reperire con facilità i documenti di viaggio necessari. Da quando il Paese ha avviato la riapertura dei propri confini all’inizio di quest’anno, per poter viaggiare verso l’isola vengono richiesti non meno di cinque moduli ufficiali prima di atterrare, inclusi tre nuovi documenti relativi alla normativa Covid-19.

Cosa serve per entrare

Oltre alla Carta di Sbarco esistente e al modulo di Dichiarazione Sanitaria, i passeggeri in arrivo devono compilare anche il Public Health Passenger Locator form, il Public Health Covid-19 Passenger Self Declaration form e il Covid-19 Laboratory Request form.

Il Mauritius All in One Form

Con la consapevolezza che questa procedura può essere lunga e complessa per i viaggiatori, il governo mauriziano ha lanciato il progetto Mauritius All in One Form per rendere l’intero processo molto più semplice. Invece di riempire cinque moduli separati, i passeggeri possono compilarne uno solo e i loro dati saranno inseriti e utilizzati automaticamente per la compilazione dei documenti necessari. Tutti i viaggiatori dovranno inserire le informazioni personali e di viaggio richieste come il numero del volo, la data e l’ora dell’arrivo e il luogo di imbarco. Riceveranno quindi un Pdf con tutti i moduli compilati, che potranno stampare e firmare, nonché un Pdf da conservare, contenente tutte le informazioni. Tutto questo può essere fatto prima che il viaggiatore arrivi in aeroporto, il che significa che sarà libero di farlo in anticipo e godersi il volo in tutta tranquillità.

Tutti e cinque i moduli saranno disponibili sui siti web di Atol (www.mauritiustravelform.com), Air Mauritius (www.airmauritius.com), Mtpa (www.mauritiusnow.com e www.mymauritius.travel) e anche sull’applicazione mobile mymauritius lanciata congiuntamente da Atol e Mtpa.

Chi lo desidera può continuare a compilare i moduli manualmente durante il volo. Tuttavia, questa iniziativa consentirà a turisti, cittadini stranieri e mauriziani di intraprendere il loro viaggio verso Mauritius in sicurezza e con la tranquillità di aver già completato tutti i documenti richiesti, in modo tale da rendere anche la procedura di sbarco in aeroporto più fluida.