Varese Destination Wedding per il sì

Con Varese Destination Wedding prende il via un progetto promosso da Camera di Commercio di Varese e guidato da Angelo Garini (a sinistra nella foto), architetto e organizzatore di matrimoni ed eventi.

Il territorio, la rete di fornitori e i servizi, selezionati in base alle loro caratteristiche e alla capacità di far fronte alle richieste di un pubblico eterogeneo e caratterizzato da abitudini ed esigenze specifiche, sono il cuore di un portale dedicato – già online – destinato a rappresentare un aiuto per tutti coloro che vorranno organizzare il loro matrimonio o un evento speciale.

Storia, cultura e lifestyle per gli eventi

“La provincia di Varese, quella con il maggior numero di siti patrimonio Unesco in Italia, è un territorio ricco di storia fina dai Romani – ha spiegato Fabio Longhi, presidente della Camera di Commercio di Varese (a destra nella foto), – e iconica immagine della Dolce Vita negli anni ’50 e ’60, che vedeva feste, balli, tornei sportivi, sfilate di moda e eventi culturali prendere vita proprio lì. Questo il punto di partenza da cui prende le mosse un progetto di lancio e promozione di un’area che ha dimostrato di avere le migliori caratteristiche per diventare una destinazione ideale per la celebrazione di matrimoni”.

“Sempre di più l’Italia – ha detto Garini -, e i laghi in particolare, sono richiesti come mete privilegiate per un turismo matrimoniale, fenomeno in espansione, che cerca mete esclusive e sempre diverse ma ricche dello stile di vita all’italiana in tutte le sue manifestazioni: artistiche, artigianali e culturali, da un lato, paesaggistiche ed enogastronomiche dall’altro”.

“Ciò che gli sposi cercano – ha aggiunto -, che vengano da Paesi stranieri o da altre regioni, è la possibilità di rendere il matrimonio, e lo spostamento che comporta per gli sposi stessi e per i loro ospiti, l’occasione di vivere una autentica esperienza italiana, mettendo in atto un’azione commerciale che ha ricadute su moltissimi settori”.

“I futuri sposi e i wedding planner troveranno nel nuovo portale – ha concluso Garini – un supporto completo e ricco di riferimenti di fornitori, produttori e servizi, senza tralasciare ispirazioni e suggerimenti per conoscere e vivere nel migliore dei modi, l’esperienza sui laghi”.

Paola Olivari

Tags: , ,

Potrebbe interessarti