Fto: “Chiediamo ulteriori 12 settimane di Cig Covid”

“Bene i due fondi per il turismo in Legge di bilancio: è importante aver previsto misure mirate a tutela delle aziende del settore che non possono lavorare, evitando le elargizioni a pioggia. Tuttavia, le risorse per la parte corrente non sono sufficienti e vanno certamente integrate”. Così commenta Franco Gattinoni, presidente di Fto, la bozza della manovra 2022.

Il fondo voucher Alitalia

Il manager si sofferma su un aspetto in particolare, “il Fondo voucher Alitalia” che a suo dire “andrebbe utilizzato immediatamente per aiutare le imprese che, in una situazione difficilissima, hanno risorse bloccate con la ex compagnia di bandiera da marzo 2020”.

Ammoritzzatori e credito di imposta affitti

Quanto al tema ammortizzatori, invece, “chiediamo ulteriori 12 settimane di Cig Covid per arrivare almeno al 31 marzo prossimo. Va emendato dunque il decreto fiscale che copre fino al 31 dicembre di quest’anno o, in alternativa, si può intervenire nella manovra. È un provvedimento vitale – dice Gattinoni -, visto che tour operator e agenzie di viaggi sono nei fatti impossibilitati a operare”.

Terzo punto, “sarebbe utile una proroga del credito di imposta affitti fermo a luglio 2021, con la possibilità di cessione dello stesso, fino al 30 giugno 2022”, conclude Gattinoni.

Tags: ,

Potrebbe interessarti