B&B, torna la Settimana del Baratto

13° edizione, quest’anno, per la “Settimana del Baratto”. Gli amanti dei viaggi avranno l’opportunità di andare alla scoperta dell’Italia soggiornando in uno o più dei bed and breakfast aderenti all’iniziativa, senza necessità di mettere mano al portafoglio. Sarà sufficiente, infatti, cimentarsi in attività manuali, didattiche e creative o portare con sé un qualche oggetto per i proprietari dei b&b.

Il sito dedicato all’evento raccoglie le strutture che partecipano alla Settimana del Baratto ma, al posto dei prezzi, mostra la sezione “I desideri dei b&b”, suddivisi per regione e per tipologia di servizi e prodotti richiesti. Le date di check in e check out dovranno inoltre essere comprese tra il 15 e il 21 novembre. Molti bed and breakfast sono aperti a baratti di qualsivoglia genere, anche tutto l’anno, altri hanno specifici desideri richiesti in cambio del soggiorno: il viaggiatore che vuole soggiornare presso il B&B scelto potrà cliccare sul tasto “contatta e baratta” per proporsi e avviare la trattativa con il gestore. Sulla scia del successo degli ultimi anni, il progetto continua ad allargarsi oltre i confini nazionali con la Barter Week, spin-off internazionale che coinvolge i bed and breakfast di ben 64 Paesi del mondo, dall’Albania fino all’Uganda.

Tags:

Potrebbe interessarti

Nessun articolo collegato