Giordania, il “Regno del tempo”



La Giordania è pronta per riconquistare lo slancio turistico pre-pandemico con un nuovo brand. Con la sua piattaforma "Regno del tempo", il Paese si ripropone come destinazione accessibile, intrigante e sfaccettata che attrae esploratori e viaggiatori indipendenti, attivi e digitali che cercano esperienze significative e umane. Il lancio del brand era originariamente previsto per i primi mesi del 2020. "Venti mesi dopo, la Giordania è tornata, pronta a svelare il suo nuovo marchio turistico, come l’autentico riflesso di una destinazione che, all'interno di una terra che può essere attraversata in auto in meno di un giorno, fonde insieme un collage di diversità paesaggistiche, di ricchezze storiche e naturali, di una millenaria tradizione di spiritualità e fede, di una cultura contemporanea araba di apertura e accoglienza a tutti, per il tempo libero, il business e la salute", ha affermato Nayef Al-Fayez, ministro del Turismo del Giordania. "Il brand segna anche uno nuovo ruolo del turismo come veicolo per uno sviluppo sostenibile locale ed è stato concepito dal Consiglio turistico della Giordania in collaborazione con un'alleanza delle imprese locali e globali", ha detto Abdel Razzaq Arabiyat, amministratore delegato del Jordan Tourism Board.