Cathay Pacific, riaperto il collegamento diretto tra Milano e Hong Kong

Il 2021 per Cathay Pacific è stato un anno ricco di novità e traguardi importanti, come il 75°Anniversario, celebrato lo scorso 24 settembre. A poco più di un mese di distanza dai festeggiamenti, la compagnia di bandiera di Hong Kong riapre il collegamento diretto tra Milano e Hong Kong con una programmazione settimanale.

Il volo CX234, infatti, partirà ogni sabato alle 11:45 dallʼAeroporto di Milano Malpensa, mentre il volo CX233 decollerà ogni venerdì dallʼAeroporto Internazionale di Hong Kong alle 00:50 (ora locale).

Per tornare a presidiare i cieli italiani, Cathay Pacific ha scelto i suoi moderni Airbus A350-1000: gli aeromobili più leggeri ed efficienti che, grazie al design, ai motori di ultima generazione e allʼutilizzo di materiali avanzati, riducono e ottimizzano il consumo di carburante in volo.

“Siamo felici di riprendere i collegamenti dallʼItalia a bordo del nostro Airbus A350-1000, tra gli aeromobili più moderni e innovativi, che per la prima volta decollerà da questo scalo – commenta Daniele Bordogna, head of Sales Italia di Cathay Pacific -. Un importante segnale di ripresa per la nostra compagnia, e di speranza per la riapertura di altre destinazioni in termini di proseguimenti beyond Hong Kong. Non vedevamo lʼora di poter accogliere nuovamente a bordo i nostri passeggeri che da sempre rappresentano la nostra nostra priorità, ed è proprio per questo che abbiamo ideato Cathay Care, un pacchetto avanzato di misure di sicurezza che accompagnano e tutelano i nostri clienti dalla partenza fino allʼarrivo a destinazione”.

Cathay Pacific, in questi anni, si è trasformata da una piccola compagnia aerea regionale in un vettore internazionale impegnandosi nel soddisfare le esigenze dei viaggiatori.

Un impegno volto a garantire massimo servizio in volo e a terra, dove il massimo comfort e benessere si combinano sapientemente alla cura di ogni dettaglio, lʼampia offerta di entertainment e la cucina a bordo, con un occhio di riguardo ogni giorno sempre più importante verso la salvaguardia dellʼambiente, come dimostrano gli ultimi due obiettivi prefissati dalla compagnia: 10% di biofuel sul consumo totale di carburante entro il 2030 e zero emissioni nette entro il 2050.

Tags: ,

Potrebbe interessarti