Qatar: politiche di viaggio meno rigide per i bambini non vaccinati

Il Qatar si pone all’attenzione dei viaggiatori grazie anche alle nuove avventure ed esperienze fruibili nel Paese, e che a seguito del recente allentamento delle restrizioni di viaggio per i più piccoli, risultano essere anche a misura di bambino.

La normativa

Nell’ottobre 2021, il ministero della Salute Pubblica del Qatar ha ridotto gli obblighi di quarantena del Paese per i bambini non vaccinati sotto gli 11 anni, che ora possono visitare il Paese insieme ai familiari completamente vaccinati (soggetto a condizioni). Il presidente di Qatar Tourism e chief executive di Qatar Airways Group, Akbar Al Baker, ha dichiarato: “In qualità di Paese più sicuro al mondo, secondo il Numbeo Crime Index, diamo il benvenuto alle famiglie di tutto il mondo e offriamo loro il meglio dell’ospitalità mediorientale”.

Le attività per i giovani viaggiatori 

Tra i più recenti parchi a tema del Qatar c’è il Desert Falls Water & Adventure Park. Situato presso l’Hilton Salwa Beach Resort & Villas, il Desert Falls è uno dei più grandi parchi a tema del Medio Oriente, con 28 attrazioni e scivoli, tra cui torrenti, dune da surf e le corse tra i tappeti Whizzard. Quest’anno, all’interno del parco, si è tenuto il lancio di “Quest” Doha, che ospita la torre a caduta libera e le montagne russe indoor più alte del mondo. Il nuovo parco a tema al coperto accoglie gli amanti del brivido di ogni età, che potranno divertisi con le oltre 30 giostre e attrazioni avventurose situate nel centro d’intrattenimento di 27.500 m².

Tra le attrazioni ci sono anche i musei come il National Museum of Qatar (NMoQ), sono dotati di aree ed esperienze dedicate ai più piccoli. Il NMoQ comprende una serie di gallerie interconnesse che accompagnano i visitatori in un percorso visivo attraverso la storia del Paese. Il Museo delle illusioni, con le illusioni ed attività educative, garantisce divertimento per tutta la famiglia. Mentre, per gli appassionati del cielo e delle stelle, Al Thuraya Planetarium, situato presso il Katara Cultural Village, offre una serie di attività educative a tema astronomico.

Tipicamente situati all’interno dei centri commerciali di Doha, questi centri ricreativi al coperto offrono ogni attrazione possibile, tra cui sale giochi, giostre e piste da sci. Solamente all’interno del Doha Festival City Mall troviamo le Snow Dunes a tema invernale, il primo Angry Birds World al mondo e il primo centro di e-gaming del Medio Oriente: Virtuocity. All’interno del Villaggio Mall sorge Gondolania, un’esperienza che richiama i giri in barca lungo i canali veneziani.

Tra le visite imperdibili, Souq Waqif, autentico e vivace mercato, dove è possibile trovare manufatti tradizionali del Qatar esposti tra le numerose bancarelle. Katara Cultural Village, un esteso spazio artistico che comprende un anfiteatro, gallerie d’arte, laboratori, spazi per spettacoli e ristoranti eccezionali. Incastonato vicino al lungomare della Corniche si trova il Mia Park, un luogo ideale per fare una passeggiata con gli amici e la famiglia.

Tags:

Potrebbe interessarti