Il passo avanti di Gruppo Exacta-Partner Solution

Il modello è, da sempre, quello di un network di servizi tecnologici e consulenziali, ma oggi il Gruppo Exacta-Partner Solution preferisce parlare di community. E’ Roberto Gondoli, amministratore delegato di Partner Solution, ad illustrare a Guida Viaggi l’orientamento e lo sviluppo futuro del gruppo.

 

Gv: A metà tra il softwarista e il network: quale la vision di Partner Solution (Gruppo Exacta) in vista della ripartenza, e su quali fronti intendete svilupparvi maggiormente?

“Oggi per la verità preferiamo parlare di community; il livello di interazioni e di scambio di informazioni quotidiane si è notevolmente incrementato negli ultimi anni, in particolare con le agenzie nelle quali siamo presenti con numerosi servizi, che spaziano dal software gestionale alla consulenza contabile, dalla locazione e assistenza hardware alla connettività dati e voce. Insieme ai nostri clienti e ai fornitori siamo un grande gruppo di imprese e di professionisti che condividono la stessa missione e contribuiscono a sviluppare lo stesso progetto: migliorare l’efficienza di agenzie e tour operator e la loro competitività attraverso l’innovazione tecnologica e i servizi correlati”.

 

Gv: Aspetti, questi, divenuti ancora più importanti dopo la pandemia.

“E’ così. Tanto per fare un esempio, a nostro parere non sarà più possibile per la distribuzione turistica trascurare o sottovalutare strategie e strumenti come il Crm o il social media marketing. Su questi e su altri aspetti siamo stati dei pionieri nel nostro settore, anticipando di anni le richieste del mercato. Il nostro compito per il 2022, perciò, sarà convincere le agenzie che l’ammodernamento e l’efficientamento non sono più rinviabili, e continuare a rendere le nostre soluzioni sempre più efficienti, convenienti e integrate”.

 

Gv: Cosa avete fatto in questo anno e mezzo di fase pandemica?

“A marzo 2020, nel giro di pochi giorni, tutti i nostri clienti si sono ritrovati con le sedi chiuse e i fatturati azzerati; insieme a loro abbiamo vissuto una situazione surreale. Neanche per un istante, però, abbiamo dubitato che avremmo superato questa tempesta, e che si sarebbe tornati a viaggiare. Naturalmente abbiamo preso varie iniziative per sostenere le agenzie. Fondamentale in questo senso è stato il ruolo di Exacta, la società del gruppo che fornisce consulenza ed elaborazioni contabili: dal maggio 2020 abbiamo gestito migliaia di pratiche per i vari contributi a fondo perduto, per richieste di finanziamenti e per tutte le altre disposizioni governative a sostegno del settore, applicando come al solito condizioni agevolate e agendo con la competenza di chi è dedicato esclusivamente al settore turistico. Daniele D’Amato, cofondatore e amministratore delegato di Exacta, ha svolto personalmente numerosi webinar, alcuni anche per conto di associazioni di categoria, per chiarire i vari Dpcm e orientare il trade in relazione alle loro specifiche necessità”.

 

Gv: Disponete di uno dei software più recenti sul mercato, in quanto riscritto, ma quali sono i servizi tecnologici e gli strumenti che saranno disponibili al trade nei prossimi mesi?

“In effetti nel 2016 abbiamo riscritto da zero il nostro gestionale, realizzando la nuova edizione in cloud SferaNET. Una scelta coraggiosa, voluta da Francesco Giannelli, presidente di Partner Solution e, in operativo, guida dell’area tecnica della società. Il software precedente non era ancora obsoleto, era già nativo Windows e fin dal 2010 veniva distribuito in modalità Asp tramite server farm. Francesco è però sempre un passo avanti, anche al nostro interno. Aveva intuito i cambiamenti che sarebbero intercorsi nella distribuzione turistica e ne ha tenuto conto progettando il nuovo sistema, che crediamo rappresenti oggi l’avanguardia per la gestione delle relazioni tra le agenzie e i propri clienti, l’integrazione tra i processi di front e di back office, l’apertura verso i sistemi terzi. La principale novità del 2022 sarà una nuova app per dispositivi mobili, che consentirà alle agenzie di interagire con i propri clienti per la gestione completa dei contratti e dei documenti di viaggio, sino alla firma elettronica. Una seconda novità riguarderà la divisione Web; la realizzazione dei siti agenziali sarà affiancata da un esclusivo servizio di caricamento offerte e promozione”.

 

Gv: Può anticiparci gli obiettivi numerici per i prossimi due-tre anni? 

“Nel quinquennio 2015-2019 abbiamo raddoppiato il numero di imprese turistiche che si affidano al gruppo Exacta-Partner Solution, che oggi sfiorano il numero 700; dopo un 2020 molto difficile siamo tornati a crescere già durante l’anno in corso, con 65 nuove acquisizioni alla data odierna. Confidiamo di poter proseguire con lo stesso trend di crescita, puntando al numero mille tra adv e t.o. Contiamo anche di recuperare nel prossimo biennio la parte variabile di fatturato che è venuta meno durante la pandemia, tornando a superare i 2 milioni di euro complessivi di fatturato annuale entro il 2023”.

Tags: ,

Potrebbe interessarti