Domina Coral Bay: sold out per le feste
“Siamo in over over booking”. Ad affermarlo è Enrico Toniazzi, Group ceo di Domina, che riassume così la positiva ripresa del turismo italiano a Sharm El Sheikh. Dopo la riapertura dei corridoi turistici tra Italia e Mar Rosso il flusso di prenotazioni non si è mai arrestato.

Il ritorno degli italiani

“Il ritorno del turismo italiano a Sharm, in particolare al Domina Coral Bay, è già oggi molto importante. Il resort, una struttura dedicata a chi cerca vacanze ‘deluxe’ ma accessibili, è tornato ad essere più che mai il punto di riferimento per i turisti italiani”, spiega Toniazzi.
Chi ha voglia di passare le feste di fine d’anno a poche ore di volo dall’Italia, deve  quindi prenotare in fretta, questo il messaggio lanciato dal manager. “Anche se Domina Coral Bay è una struttura immensa, stiamo andando velocemente verso il tutto esaurito. Rimangono pochissime camere disponibili. Quest’anno il Natale e l’ultimo dell’anno saranno più belli che mai”, continua.

E l’internazionale?

E come sta andando invece il turismo internazionale al Domina Coral Bay? I turisti dei Paesi dell’Est e di tutto il mondo continuano a scegliere Sharm? “Il mercato del turismo internazionale a Sharm era già ripartito il 9 agosto scorso,  determinando un incremento della domanda eccezionale e quindi anche un aumento delle rate alberghiere elevatissimo. In un panorama come questo, Domina Coral Bay è diventata ancora più importante per tutti i mercati – afferma -. Infatti, la qualità della nostra offerta turistico alberghiera è riconosciuta come eccellente in tutti i Paesi del mondo”.

Le novità

Non mancano le novità riservate ai turisti italiani in arrivo a Sharm. “In particolare, segnalo le nuove proposte di pacchetto turistico per gli hotel. Sono offerte di livello, che mancavano in tutta Sharm. Chi vuol vivere emozioni indimenticabili ha nel Domina Coral Bay sempre più il suo punto di riferimento sul Mar Rosso”, conclude Toniazzi. Per entrare nel merito i turisti italiani trovano servizi esclusivi dedicati a loro presso gli hotel Prestige e King. Da sempre poi, all’interno di Domina Coral Bay, a disposizione dei nostri connazionali c’è il Consolato Generale Italiano.
Tags:

Potrebbe interessarti