Fiavet, Jelinic: “Alle adv ora serve domanda reale”

“Le agenzie di viaggi non hanno potuto avere ripieghi con la pandemia: hanno perso il 90% del fatturato in assenza di prodotto, e ora, con qualche riapertura, possiamo finalmente avere una piccola prospettiva, ma c’è bisogno di viaggiatori, di una domanda reale”. Lo ha dichiarato Ivana Jelinic nel suo intervento a Travel Hashtag.

La presidente di Fiavet-Confcommercio è convinta che le agenzie vivranno una nuova fase, imparando a convivere con il Covid. “Ci sarà una selezione importante, come di solito avviene in occasione dei cambiamenti epocali, e le agenzie che rimarranno saranno sicuramente al passo con l’innovazione, con le consulenze attraverso strumenti digitale, con un’offerta estremamente specifica, personalizzata, ed una commistione di prodotto che si rende sempre più evidente nel mercato, tra business e leisure,  tra sport e benessere, tra natura e food, tra grandi destinazioni e territori inesplorati”.

La visione  di Fiavet-Confcommercio  sarà ora rivolta alla missione verso gli Emirati Arabi, sempre con Travel Hashtag. Il 22 novembre la presidente, Ivana Jelinic, assieme agli altri stakeholder dell’evento itinerante, incontrerà  i rappresentanti del turismo emiratino al Conrad Etihad Towers di Abu Dhabi condividendo le  prospettive del turismo con un focus su Expo Dubai.

Tags: ,

Potrebbe interessarti