Con Sulcis in rete migliora la performance della Sardegna

Portale Sardegna e Franco Grasso Revenue Team protagonisti del progetto di destinazione revenue “Sulcis in rete” insieme alle strutture alberghiere Lu’ Hotel Carbonia, Lu’ Hotel Riviera, Lu’ Hotel Maladroxia, Lu’ Hotel Porto Pino, Muma Hostel, Hotel Cala di Seta, Hotel Luci del Faro. L’iniziativa è nata dall’esigenza di una produttiva collaborazione territoriale, attraverso una strategia commerciale comune che migliori le performance della destinazione e delle aziende che vi operano.

Un progetto per interpretare in chiave innovativa la strategia di sviluppo turistico della destinazione, attraverso la creazione e il potenziamento della rete di servizi turistici presenti nel territorio. I risultati numerici conseguiti da questo studio partono da un confronto tra gli anni 2019 e 2021 ed evidenziano numeri positivi. In particolare, il numero notti prenotate nelle strutture ricettive intercettate dallo studio segna un +13%, il prezzo medio giornaliero per camera registra un +10%, infine il volume d’affari per le strutture toccaa un +26,6%.

“I risultati ottenuti dall’operazione ci confermano che la strada del networking e la condivisione degli obiettivi con i nostri partner, è quella giusta. -spiega Marco Demurtas, direttore commerciale di Portale Sardegna- Stiamo già lavorando per ampliare la rete delle strutture ricettive che vogliono condividere le strategie, a cui aggiungeremo i servizi esperienziali coordinati dai nostri Portale Sardegna Point del territorio. Inoltre, stiamo lavorando per replicare il progetto in altre destinazioni”.

“Considerato l’avvio in un periodo così complicato e conoscendo i risultati che possono arrivare dopo il primo anno, l’augurio è che questa operazione, intanto si sviluppi sempre più capillarmente all’interno del Sulcis e che, successivamente, apra la strada ad altri territori per il bene dell’economia della Sardegna” ha aggiunto Franco Grasso, amministratore delegato di Franco Grasso Revenue Team.

Tags: ,

Potrebbe interessarti