Fto tra i firmatari della Dichiarazione di Glasgow
“La sfida della difesa dell’ambiente riguarda tutti, nessuno può chiamarsene fuori. E gli sconvolgimenti climatici impattano in maniera rilevante anche sul modo di muoversi e di viaggiare. Ecco perché siamo orgogliosi di annunciare il nostro contributo da firmatari della Dichiarazione di Glasgow sull’azione per il clima nel turismo”.
Lo comunica in una nota Franco Gattinoni, presidente della Federazione turismo organizzato di Confcommercio.
“Tutti dobbiamo fare la nostra parte e noi stiamo lavorando a modelli di mobilità più attenti alla qualità e alla sicurezza, più consapevoli, più resilienti e sensibili alle esigenze della sostenibilità sociale e ambientale – prosegue Gattinoni -. I tour operator e le agenzie di viaggi, infatti, sono in prima fila nel guidare e nel consigliare il viaggiatore che cerca una conoscenza profonda e una vera armonia con i luoghi che visita, secondo schemi lontani dal fast tourism che invece divora e distrugge l’identità e l’integrità delle mete più battute”.
“Il mondo e la sua bellezza sono la nostra passione prima ancora che il nostro luogo di lavoro – conclude il presidente Fto -. Proteggerli e valorizzarli non può che essere la nostra missione”.
Tags: ,

Potrebbe interessarti