Assaeroporti incontra il ministero dell’Interno

Il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese ha incontrato al Viminale il presidente di Assaeroporti Carlo Borgomeo per un primo costruttivo confronto sulle attività di controllo delle frontiere negli aeroporti italiani. Al colloquio erano presenti anche i vicepresidenti di Assaeroporti Armando Brunini e Roberto Naldi e il direttore generale dell’associazione Valentina Menin.   

I rappresentanti di Assaeroporti hanno ringraziato il ministro per l’utile occasione di condivisione, evidenziando l’esigenza di adottare al più presto tutte le misure necessarie per evitare disagi negli aeroporti, anche in vista delle festività natalizie. 

La delegazione ha, inoltre, rappresentato al ministro le forti criticità legate alla prossima implementazione del cosiddetto Entry/Exit System, ovvero il nuovo sistema centralizzato di ingressi/uscite per i cittadini di Paesi Extra Ue che attraversano le frontiere esterne dell’Unione europea. Nell’evidenziare la necessità che le società di gestione aeroportuale vengano sostenute finanziariamente per l’acquisto delle dotazioni tecnologiche necessarie, Assaeroporti ha chiesto di sostenere in sede europea una proroga al 2023 della scadenza prevista per l’entrata in esercizio del nuovo sistema.

 

Tags: ,

Potrebbe interessarti