Trainline, nuovo country manager e uffici a Milano

Trainline punta sul mercato italiano aprendo nuovi uffici a Milano, iniziativa che si aggiunge alla nomina di Andrea Saviane in qualità di country manager. L’obiettivo è quello di  far crescere ulteriormente il mercato dell’industria ferroviaria in Italia attraverso tutte le leve a disposizione, partendo dal marketing fino a quelle di prodotto e commerciali. Il gruppo vuole continuare a supportare i partner del settore ferroviario nel nostro Paese nel loro percorso di ripresa dalla pandemia, nella rapida crescita del numero di passeggeri.

“La sua esperienza ci permetterà di portare avanti e accrescere ulteriormente il nostro business in un mercato per noi fondamentale. Sul mercato italiano stiamo registrando una forte crescita, come dimostra l’aumento del +95% nelle vendite nette di biglietti nel secondo trimestre dell’esercizio in corso rispetto allo stesso periodo di due anni fa. -ha commentato Matthias Mahr, Vp commercial di Trainline- La presenza di Trainline in Italia punterà a rafforzare le partnership con gli operatori, al fine di incrementare ulteriormente il mercato del settore ferroviario”.

Trainline è un unico store per l’acquisto di biglietti di treno e pullman che riunisce milioni di tratte, tariffe e orari di 270 compagnie ferroviarie e di pullman in 45 Paesi. Quest’anno, inoltre, è stata lanciata Trainline Partner Solutions, la piattaforma tecnologica che fornisce soluzioni innovative per viaggiare in treno, destinata ad aziende che si occupano della vendita di viaggi, imprese di tutte le dimensioni e vettori ferroviari.

Tags: ,

Potrebbe interessarti