Adotta un fenicottero del Parco del Delta del Po

Adottare un fenicottero per salvaguardare la biodiversità del Parco del Delta del Po, l’iniziativa è stata lanciata dall’Ente parco per preservare la sopravvivenza della specie nell’area di cui è simbolo. La prima specie di questo animale è arrivata nella zona circa 20 anni fa e da quel momento hanno iniziato a riprodursi all’interno della Salina di Comacchio.

Oggi si contano circa 10mila esemplari che vengono studiati, oltre che dal parco, dall’Istituto superiore di protezione e ricerca ambientale e dall’Associazione degli ornitologi dell’Emilia Romagna. Chi adotterà un fenicottero aiuterà l’Ente parco a conservare attivamente le Valli di Comacchio e riceverà periodicamente le informazioni sugli spostamenti del ‘proprio’ esemplare. Per aderire al progetto sarà sufficiente inviare una mail all’Ente con i propri dati anagrafici e la copia del versamento di una donazione di almeno 10 euro.

 

 

Tags:

Potrebbe interessarti