Gattinoni, Fto: “Urgente allargare ad altre destinazioni i corridoi turistici”

“Nella situazione drammatica che il nostro comparto sta attraversando, i corridoi turistici hanno dato buoni riscontri in termini di sicurezza e tutela della salute dei viaggiatori. Il ministro della Salute, Roberto Speranza, dovrebbe prorogare quelli già aperti e soprattutto allargarli subito ad altre destinazioni, come sollecitato anche dal suo collega Massimo Garavaglia”.

Lo dice in una nota Franco Gattinoni, presidente della Federazione turismo organizzato di Confcommercio.

“In questo momento così complicato e con le attuali restrizioni ai viaggi internazionali, essi rappresentano l’unica possibilità di lavoro per tour operator e agenzie di viaggi, una soluzione tampone in attesa di tornare a muoversi, in primavera, come accade negli altri Paesi”.

 

“Tuttavia – prosegue Gattinoni – abbiamo bisogno di un approccio regolatorio stabile e di informazioni chiare e con il giusto anticipo, perché un settore come il nostro vive di programmazione. Inoltre, è necessario che siano più stringenti i controlli sul ricorso ai travel pass, a garanzia della sicurezza dei viaggi organizzati”.

“Noi stiamo chiedendo i dovuti sostegni, certo, ma chiediamo ancor più al Governo che ci consenta tutti gli spazi possibili d’azione per mantenere in vita le nostre imprese e difendere i posti a rischio”, conclude il presidente Fto.

Tags:

Potrebbe interessarti