Cuba: Tour 2000 America Latina definisce le strategie sui gruppi

Tour 2000 America Latina fa le sue valutazioni per definire le strategie per la ripresa delle operazioni turistiche per i gruppi nuovi e quelli da riproporre in quanto sospesi dalla pandemia. La mossa è stata il fam trip a Cuba tra l’Havana e Varadero organizzato dal tour operator specializzato nell’organizzazione di viaggi in tutti i Paesi dell’America Latina e dei Caraibi.

L’educational

Un educational con 10 agenti di viaggi accompagnati da Marino Pagni, general manager, in quella che è la seconda casa del t.o. che da anni possiede una sede a L’Havana con un responsabile operativo per garantire assistenza H24 alle agenzie e alla clientela in tour sull’isola. Il fam trip è stato dal 7 al 15 dicembre, della durata di 9 giorni e 7 notti e, come si è detto, è stato pensato per definire le strategie per la ripresa delle operazioni turistiche e ha incluso visite guidate a L’Havana, dalla parte antica della città a quella moderna con site inspection agli hotel Iberostar Parque Central e all’hotel NH Vittoria e pernottamento all’Hotel NH Capri. A Varadero sono state effettuate site inspection nei resort della catena Iberostar: Iberostar Bellavista, Iberostar Tainos e Iberostar Selection Varadero e pernottamento presso all’hotel Iberostar Laguna Azul.

“Siamo molto soddisfatti dell’indice di gradimento registrato questo fam trip a Cuba che ha permesso agli agenti di viaggi di testare con mano i servizi e alcune delle strutture alberghiere che proponiamo per i viaggi di gruppo sia a L’Havana sia a Varadero – afferma Marino Pagni -. E’ di assoluta importanza riaprire al turismo italiano una destinazione come Cuba anche perché con le nuove polizze assicurative che offriamo è possibile viaggiare in tutta sicurezza”.

Sul sito www.tour2000.it è presente un’Area Riservata Agenzie dove le agenzie possono verificare in tempo reale le disponibilità dei tour a partenza fissa e ricercare i tour di interesse con facilità oltre ad avere una live chat diretta con il booking.

Tags:

Potrebbe interessarti