ITA Airways e airBaltic siglato l’accordo di codeshare

Nuovi collegamenti e destinazioni grazie a un accordo di codeshare siglato tra ITA Airways e airBaltic. I clienti della compagnia di bandiera lettone avranno a disposizione una via di accesso privilegiata a varie destinazioni in Italia. Contestualmente, i passeggeri di ITA Airways potranno acquistare i biglietti aerei per voli diretti da Roma (Fiumicino) e Milano (Malpensa) per Riga.

airBaltic espanderà il proprio network applicando il proprio codice “BT” sui voli operati da ITA Airways su dieci destinazioni italiane già nella stagione invernale in corso verso gli aeroporti di Brindisi, Bari, Catania, Genova, Palermo, Reggio Calabria, Lamezia Terme, Torino, Trieste, Venezia. Queste destinazioni verranno ulteriormente incrementeranno nella stagione estiva con voli su Bologna, Firenze, Napoli e Verona. Allo stesso modo, ITA Airways offrirà nuovi collegamenti ai suoi passeggeri e applicherà il suo codice “AZ” sui voli operati da airBaltic tra l’Italia e la Lettonia.

“Siamo lieti di poter avere ITA Airways come nuovo partner nel nostro network di accordi di codeshare. -ha commentato Martin Gauss, chief executive officer di airBaltic– Si tratta di un network importante che ci consente di migliorare ulteriormente i collegamenti verso i Paesi baltici. La nuova partnership fornirà comode connessioni con numerose destinazioni in Italia”. I biglietti, per i voli operati dal prossimo 2 febbraio, sono già in vendita. I voli airBaltic verranno effettuati con Airbus A220-300.

 

 

 

Tags: ,

Potrebbe interessarti