Danimarca: global workshop per oltre 60 t.o.

E’ scelta per la sua offerta culturale, il lifestyle nordico, le esperienze locali e l’immagine positiva a cui viene associata. E’ la Danimarca destinazione da godersi tutto l’anno. Il Global Workshop digitale organizzato da VisitDenmark, oggi e domani, è l’occasione per più di 60 tour operator dai mercati di Italia, Francia, Gran Bretagna, Germania, Olanda e Stati Uniti per conoscere più da vicino esperienze, luoghi e attrazioni che la Danimarca offre. Dalle attività outdoor, in città o nella natura, ai tour gastronomici, musei da vivere ed esperienze a contatto con i locali, con un occhio alla sostenibilità.

L’appuntamento

Un appuntamento importante per gli operatori che si apprestano a preparare la prossima stagione e che potranno arricchire la propria programmazione sulla Danimarca con nuovi prodotti, tour ed esperienze. Tra i 65 partner danesi partecipanti, saranno rappresentate tutte le categorie di servizi: destinazioni locali, Dmc, catene alberghiere, aeroporti, e  soprattutto piccoli fornitori di esperienze insolite e attività fuori dai sentieri battuti, per i quali il workshop rappresenta un’opportunità e piattaforma per promuoversi a livello internazionale.

Il VisitDenmark Global Workshop, terzo appuntamento dopo le due edizioni dello scorso anno, si inserisce in una serie di iniziative e attività di promozione costante che VisitDenmark porta avanti nell’ambito del travel trade, incentivando la collaborazione con gli operatori turistici, indispensabile per far conoscere quella parte di Danimarca meno nota.

Il trend

Il Paese dal 2008 al 2019 ha visto una crescita annuale media di pernottamenti italiani del 6,8% e, anche durante il periodo del Covid, ha saputo guadagnare market share dai principali Paesi competitor. Nell’estate 2021 la Danimarca ha registrato un boom di pernottamenti italiani, segnale che evidenzia il potenziale del Paese come destinazione turistica, a servizio dei tour operator e da sfruttarsi al meglio.

Tags:

Potrebbe interessarti